N.8 March 2014

Ad aprire questo volume è l’eccezionale testo Über Leib und Seele di Max Scheler sinora rimasto inedito. Seguono le interviste a Roger Scruton e Pierangelo Sequeri. Nella storia dell’Occidente il concetto di anima ha radici profonde. Esso sembra essere in uso principalmente in un contesto cristiano, la sua origine però è contemporaneo l’anima ha però subito una trasformazione, per cui pare lecito parlarne in contesti religiosi mentre sembra sempre più opportuno trattare di mente o cervello in altri ambiti. Questo volume, attraverso una corale di contributi, vuole offrire uno studio sul tema dell’anima, mettendo in evidenza la trasformazione che nella storia della cultura tale concetto ha subito. Sono qui inclusi gli studi di Gianfranco Basti, Christopher Hughes, Joseph Karbowski, Andrea Lavazza, Antonio Petagine, Vittorio Possenti, Josef M. Seifert. Chiude il volume una ricca sezione di cronache di convegni e testi di recente pubblicazione.

INDEX

Editoriale, Anima amata, di Elisa Grimi.

In esclusiva: Max Scheler, Über Leib und Seele.

Intervista a Roger Scruton, a cura di Andrea Fiamma.

Intervista a Pierangelo Sequeri, a cura di Stefano Santasilia.

 

Saggi

Gianfranco Basti, L’io, la persona e la personalità.