N.11 December 2015

Quale è il contributo specifico offerto dalla Filosofia della religione al dibattito attuale? Se la filosofia della religione può essere ancora oggi considerata quella branca della filosofia in grado di riflettere sul significato della religione per l’essere umano, allora credo sia lecito sostenere che il suo fuoco teorico consista tuttora nel porre a tema il rapporto dell’uomo, inteso come vivente spirituale simbolico, con la sfera della trascendenza, sorgente originaria di ogni significazione, inquadrando il fenomeno religioso in termini storici e insieme antropologici e favorendo l’elaborazione di una prospettiva ontologica condivi- sa, incompleta e plurale in quanto in costante evoluzione, ma, al contempo, coerente e in qualche modo adeguata a qualsiasi campo della conoscenza. Un tale approccio consentirebbe certamente di porre delle domande di carattere generale sulla realtà e di integrare una varietà di discipline per ottenere risposte feconde, pur non conclusive, su questioni cardine della ricerca dell’uomo. (Dall’intervista a Francesco Miano)

 

INDEX

Editoriale, di Elisa Grimi.

In esclusiva: Intervista a Michele Marsonet, a cura di Stefania Zanardi.

Intervista a Francesco Miano, a cura di Elisa Grimi.

 

Saggi

Andrea Aguti, Caso, finalità, progetto: il fenomeno della vita nella prospettiva della filosofia della religione.

Alessandra Bianchi, La materia dello spirito: Rahner e il diffuso dualismo occidentale.